Sito ufficiale del Consiglio Notarile della Provincia di Modena

FAQ: Chiedilo al notaio

» Tutte le faq

Notizie

» Tutte le notizie

Consiglio Notarile di Modena

Corso Canalgrande 71 - 41121 Modena (MO) Italia

Tel: +39-059-223721, Fax: +39-059-223707

Email:

PEC: cnd.modena@postacertificata.notariato.it

PEC: protocollocnd.modena@pec.notariato.it

COSTI DEI NOTAI ITALIANI I PIU' BASSI IN EUROPA

Lunedì, 8 Giugno 2015

Costi dei notai italiani i più bassi in Europa
I notai modenesi ribadiscono ancora una volta di condividere le forti perplessità, come già ampiamente confermato a livello nazionale oltre che locale, espresse sulle nuove normative che riguardano le liberalizzazioni anche dalle associazioni dei consumatori in occasione del quindicesimo Congresso di Federconsumatori tenuto di recente a Modena.
Il Notariato e le associazioni dei consumatori già da molti anni vanno a braccetto incontro al cittadino. Un esempio sono le Guide per il Cittadino sugli•" acquisti Immobiliari e all'asta", sul "matrimonio", sulle "successioni" e "patti di convivenza" che sono scritte di concerto dal Consiglio Nazionale Notariato e dalle principali associazioni dei consumatori.
La riforma programmata dal Governo nell'ambito del Decreto concorrenza, dietro una apparente esigenza di liberalizzazione e incentivo alla concorrenza, in realtà costituisce un vero e proprio scippo di funzioni pubbliche, poste a tutela del sistema, della legalità e della certezza dei traffici giuridici.
La stessa presunta riduzione dei costi cui sottende la normativa rimane una vera e propria utopia. Si pensi al solo fatto che occorrerà un legale per ciascuna parte contrattuale, così che i costi della compravendita saranno sostenuti anche dalla parte venditrice, che dovrà a sua volta affidarsi a un legale che tuteli la sua posizione. Sulla base di una recente ricerca che è stata condotta nel settore immobiliare da Nomisma, si evince inoltre come il costo del notaio in Italia sia tra quelli più bassi in Europa.
In particolare, facendo un raffronto sui costi fra i principali Paesi d'Europa, si evidenzia che il costo per le operazioni relative a un'abitazione del valore di 250 mila euro con mutuo di 15 mila euro, in Italia fra compenso del notaio e imposte ammonta a 7.609 euro mentre in Francia si passa a 19.872 euro. Da sottolineare che in Italia il notaio paga le imposte per conto del cliente ed è responsabile della loro liquidazione; inoltre esegue volture, trascrizioni e controlli antiriciclaggio.
In Germania il costo per la stessa operazione, conteggiando compenso del notaio più imposte, passa a un ammontare che varia tra i 20.350 e i 21.550 euro.
Nel Regno Unito varia fra i 5.800 e gli 8.700 euro ma il costo riguarda non uno ma due professionisti, uno per il venditore e uno per l'acquirente.
Infine in Spagna, dove la registrazione dell'atto e la pubblicità immobiliare vengono effettuate non dal notaio ma dal "registradores", si passa da 18.868 a 30.243 euro.
Si può poi notare come le funzioni del notaio italiano siano più ampie e complete rispetto a quelle di altri Stati europei. Il notaio italiano si occupa del "trasferimento immobiliare" nel modo più completo, dalla redazione dell'atto, liquidazione delle imposte (per conto dell'Agenzia delle Entrate) registrazione e versamento delle stesse, fino al completamento della pubblicità immobiliare sui pubblici registri.
La realtà è che quando si parla di" costo del notaio" si confonde la quota relativa alle tasse e imposte che il notaio stesso è tenuto a richiedere al cliente in quanto devono essere versate alla competente Agenzia delle Entrate.
Sulla transazione nel suo complesso pesano infatti anche altre voci di costo significative quali ad esempio costi di mediazione che, in Italia, sono a carico di entrambe le parti contrattuali con una percentuale che va dall' 1% al 3% e che non hanno registrato alcuna flessione nell'attuale stato di crisi. In Inghilterra ad esempio sono a carico della sola parte venditrice con una percentuale che a dallo 0,5% fino al 4% e sono generalmente a carico del venditore.
In Francia la percentuale massima arriva al 6 per cento ed è a carico del venditore. In Germania la commissione per cifre superiori a 55 mila euro oscilla tra il 3% e il 6%, in Spagna dal 2,5 al 3% a carico del venditore.
Tutti i lettori che fossero interessati a inviare quesiti da sottoporre all'attenzione del Consiglio Notarile di Modena per ottenere una risposta qualificata, possono scrivere all'indirizzo: consigliomodena@notariato.it

Documenti

Privacy - Note legali - URP - Elenco siti tematici - © Tutti i diritti riservati - DevB Nettamente